Alessio Biagiotti - Degustazioni visive

Alessio Biagiotti

Degustazioni visive

Stampa su PVC applicata su legno MDF,
colori a china - cm 90x90

Per realizzare la sua opera, Biagiotti attinge al complesso di stimoli visivi e materiali che circondano l’uomo contemporaneo, completamente immerso nel cosiddetto “folclore urbano”. Lo spunto deriva da un’occasione à la page delle moderne città “da bere”: l’aperitivo.

L’allegria del degustare insieme una bevanda dall’aspetto fresco e brioso si traduce nella trasposizione formale e coloristica dell’opera che non mostra il suo oggetto tematico. Non figurano bottiglie e bicchieri ricolmi di gustosi aperitivi fruttati e dai più divertenti colori, ma solo le impronte circolari lasciate da essi, in un allegro e caotico sovrapporsi. Il supporto in legno si trasforma allora in una sorta di tavolo delle libagioni dal carattere vagamente pop.

Le tracce colorate dei cocktail, le luci soffuse e iridescenti dell’ambiente immaginato si imprimono su di esso, come segni astratti che evidenziano il casuale alternarsi dei vuoti e dei pieni della superficie strutturale, da cui scaturisce un movimento di insieme, eco del passaggio dei numerosi habitué. La vista, attratta dai colori acidi e metallici che evocano oggetti noti, riconoscibili, entrati a far parte del vissuto di ognuno, stimola la percezione gustativa delle bevande celebrate… e con linguaggio pubblicitario l’artista vende il suo prodotto: “all’appuntamento con Alessio Biagiotti si può gustare il tanto amato e modaiolo aperitivo”.